Firenze dall’alto, per scoprire la città da inediti punti di vista

Giunge alla sua terza edizione Firenze dall’alto, la rassegna che racconta Firenze attraverso inediti punti di vista, dalle vette di luoghi incredibili della città. 10 incontri al tramonto, 10 punti di vista, 10 esperienze trasformative di produzione e fruizione culturale con concerti, talk, performance e visite guidate. Il tutto legato dal racconto stratigrafico di Firenze, dal 30 giugno al 22 settembre.

“Non Solo Cinema in Manifattura”, torna l’estate firmata da Fondazione Stensen 

Dal 28 giugno e fino all’8 settembre la Piazza dell’Orologio della Manifattura Tabacchi torna a essere una grande arena cinematografica. E non solo. Settanta giorni di proiezioni, incontri, musica, teatro. Torna “Non solo cinema in Manifattura”, il programma estivo a firma di Fondazione Stensen.

Dal 27 giugno la XX edizione di “Apriti cinema”, alla Galleria degli Uffizi

Dopo due anni di stop torna a illuminarsi l’arena cinematografica nel piazzale degli Uffizi. L’iniziativa, che quest’anno soffia su 10 candeline, dal 27 giugno fino al 7 agosto, proporrà al pubblico cittadino e straniero un film in lingua originale (con i sottotitoli in italiano e in alcuni casi anche in inglese) selezionato dai principali festival fiorentini.

Firenze, cosa fare nel weekend dal 3 al 5 giugno

Il caldo ha ufficialmente invaso la città. Per chi rimane un superstite e non fa il ponte del 2 giugno, ecco qualcosa da fare per non pensare troppo alla canicola. Tra musei gratuiti, presentazioni di libri, giardini e freschi aperitivi, here we go!

YellowSquare, l’ostello giallo per riscoprire la città

Se è vero che l’ospitalità si combatte a colpi di skyline vista Duomo, allora YellowSquare, l’ostello di ultima generazione, aperto da poco in viale Redi 19, non ha niente da invidiare ad altri vicini. L’attitudine è cosmopolita perché si rivolge a viaggiatori lontani dal concetto tradizionale di turista; la vocazione è orientata alla sostenibilità, con bar e cucina 100% plastic-free e la cura per il design e la personalizzazione degli ambienti si notano sin dall’ingresso.

Lo Scoppio del carro in versione cartoon

Nella domenica di Pasqua trova infatti il suo compimento il corteo di un grande carro nel centro cittadino fino al cosiddetto Paradiso – lo spazio fra la Cattedrale di Santa Maria del Fiore e il Battistero di San Giovanni – che diventa protagonista di un fantasmagorico scoppio di fuochi e di luci, scenografico messaggio di pace, di rinascita e di salvezza.

Firenze celebra Donatello, tra Palazzo Strozzi e il Museo del Bargello 

Donatello, il Rinascimento. Una retrospettiva tra Palazzo Strozzi e il Museo del Bargello, che per la prima volta riunisce i suoi più importanti capolavori, a confronto con i lavori di artisti suoi contemporanei e successivi.